AdriaticoWeb in collaborazione con Agenzia Lignano

Castello di Ariis

Nel 1267, Gebardo di Wrusperg riceve il fortilizio in feudo d'abitanza per sè e per il fratello Enrico dal patriarca d'Aquileia Gregorio di Montelongo e nel 1296 il patriarca Raimondo della  Torre ne rafforza le difese, assegnandolo a Volrico di Ermanno Comoretto che è chiamato de Argis. Venduto nel 1313 al Conte di Gorizia, nel 1336 viene ceduto ai Savorgnan che lo tennero per i secoli successivi. Questi lo ampliarono e potenziarono nelle difese, tanto che nel 1413 riuscì a tener testa all'assedio di Sigismondo d'Ungheria. Fino alla costruzione della fortezza di Palma(nova) (1593), il castello ebbe notevole importanza strategica, anche per la navigabilità del fiume Stella che ne lambiva le mura, utile via di comunicazione; poi decadde e al suo posto venne costruito l'attuale palazzo, che in seguito appartenne a diverse famiglie.

Di grande suggestione è il versante verso lo Stella, con la facciata sobria e lineare in mattoni rossi a vista e il bel giardino all'italiana che, delimitato da un basso muretto, conduce direttamente alle acque del fiume.

Distanza da Lignano ca. 31km., raggiungibile in automobile in ca. 34 minuti.




Please wait...
...Please wait


Visit our new site: Sabbiadoro.org:

Visit our new site: Sabbiadoro.org

E' vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti di questa pagina senza il consenso di AdriaticoWeb. Vacanze a Lignano?