AdriaticoWeb in collaborazione con Agenzia Lignano

Pordenone

La provincia e la citta' di Pordenone, suo capoluogo, si trovano al di la' del fiume Tagliamento in riva al Noncello, l'antico ''Portus Naonis'' da cui la citta' prende il nome. La parte antica della citta', d'impronta veneziana e' molto signorile. In epoca romana Portus Naonis fu un importante centro mercantile. Intorno al 1200 si impossessarono della citta' i patriarchi di Aquileia e seguirono le dominazioni di diverse casate austriache fino a quella degli Asburgo. Nel XVI secolo Pordenone passo' sotto Venezia e successivamente ancora sotto gli austriaci.

Dopo un periodo di decollo dell'industria che dal 1815 duro' fino al 1866, Pordenone fu annessa al Regno d'Italia e aumento la propria popolazione grazie alle migrazioni.

Da Vedere: Corso Vittorio Emanuele: E' l'asse principale della citta' vecchia, porticato e fiancheggiato da interessanti case d'origine gotica, rinascimentale e barocca. Chiude la prospettiva del corso il Palazzo Comunale con portico terreno e trifore.

Duomo: Costruzione tardogotica innalzata tra la fine del sec. XIV e la met? del sec. XV. Di particolare interesse e' la facciata neoclassica incompiuta in cui e' inserito l'elegante portale cinquecentesco di Antonio Pilacorte. A sinistra si trova il campanile romanico con elementi gotici.

Nell'interno si trovano affreschi e una fonte battesimale del '500.

Il museo civico ha sede nel seicentesco palazzo Ricchieri e raccoglie dipinti di artisti friulani. Altri musei da visitare sono quello Archeologico e quello delle Scienze.

Distanza da Lignano ca. 58 km., raggiungibile in automobile in ca. 46 minuti.




Please wait...
...Please wait


Visit our new site: Sabbiadoro.org:

Visit our new site: Sabbiadoro.org

E' vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti di questa pagina senza il consenso di AdriaticoWeb. Vacanze a Lignano?