AdriaticoWeb in collaborazione con Agenzia Lignano

Folklore in Friuli

Molteplici sono le manifestazioni folkloristiche nel nostro Friuli Venezia Giulia. Un popolo di gente sana, ama le tradizioni e si prodiga per nono perderle.
Ecco alcuni esempi:
La "vogada mata", una festa marittima, una sorta di carnevale acquatico di grande impatto, a Duino (TS)

Le due sagre del formaggio di Enemonzo (UD), a maggio e a settembre. La prima celebra il formaggio fresco e stagionato di tipo "latteria"; nella seconda invece, si assaggia il formaggio di malaga e la cosidetta "scuete", una speciale ricotta affumicata, tipica di questo luogo e giudicata eccezionale dagli intenditori.

La corsa degli asini a Fagagna (UD), la prima domenica di settembre si tiene una particolare corsa 'equestre' dal 6 settembre del 1891.

Il Pignarûl. Il 6 gennaio, giorno dell'Epifania, a Tarcento (UD) si organizza un magnifico corteo in abiti duecenteschi, in cui si rievoca l'incontro dei re Magi con Gesù bambino. Una lunghissima fila sale al Castello Coia "Cis'cielat", dove viene acceso un immenso fuoco, detto il "pignarûl grant". La direzione che prende il fumo del falò serve per trarre gli auspici sulla stagione invernale. Così si crede che se il fumo va a oriente si può prendere il sacco e andare al mercato a vendere i prodotti del raccolto che sarà abbondante, se invece il fumo va verso occidente è maglio andare "per il mondo" a cercare fortuna altrove.
Alla fine della divinazione, qualsiasi sia stato il suo esito, la gente del posto si riunisce comunque nelle osterie per brindare alla fortuna o abbattere la malasorte.

Il bacio delle Croci a Zuglio e Festa del Pane di Ampezzo. Antico rito di sudditanza delle chiese che un tempo sottostavano alla giurisdizione della Pieve di S. Pietro. Ciascuna chiesa invia la sua croce astile ornata di nastri multicolori per rendere omaggio alla croce della Chiesa Madre.

La Festa dei funghi e dell’ambiente a Budoia (PN) il secondo e terzo weekend di settembre: in programma mostre e degustazioni di funghi, tartufi e altri prodotti tipici locali, spettacoli musicali e folkloristici.

Pordenonelegge, a Pordenone, frequentatissimo festival della letteratura.

Palio di san Donato a Cividale del Friuli, rievocazione storica in occasione dei festeggiamenti in onore del Santo patrono il 21 agosto, la città rievoca la gara per il Palio, manifestazione pubblica documentata a Cividale dal 1361.
...




Please wait...
...Please wait


Visit our new site: Sabbiadoro.org:

Visit our new site: Sabbiadoro.org

E' vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti di questa pagina senza il consenso di AdriaticoWeb. Vacanze a Lignano?