AdriaticoWeb in collaborazione con Agenzia Lignano

1a prova nazionale cadetti - 6 armi 2006/2007

Si e' svolta a Lignano Sabbiadoro in Friuli Venezia Giulia, la terra dove e' nata e cresciuta sportivamente la neocampionessa mondiale di fioretto Margherita Granbassi, la prima importante gara di scherma dopo la fine della rassegna iridata di Torino. Da venerdì 13 a domenica 15 ottobre a Lignano Sabbiadoro, ormai diventata una delle capitali della scherma italiana, si e' disputata infatti la prima prova del Campionato Italiano Cadetti (Under 18) alle sei armi.

Come sempre succede nelle competizioni giovanili, la partecipazione e' stata ''mostruosa'' con 919 atleti che si sono confrontati nello splendido impianto della località balneare friulana, dove quest’estate si e' svolta la preparazione pre-mondiale degli atleti azzurri. La partecipazione piu' massiccia, come al solito, nella spada, con 253 atleti iscritti nel maschile e 199 nel femminile. In buon numero anche fiorettisti (161), sciabolatori (126), fiorettiste (115) e sciabolatrici (65).

Organizzata dalla societa' Gemina Scherma di San Giorgio di Nogaro, la manifestazione e' iniziata il 13 ottobre e ha chiuso domenica con il fioretto maschile e la sciabola femminile. Oltre che un appuntamento importante in se', la prima prova Cadetti e' stata anche una sorta di test generale in vista della gara di Coppa del Mondo di spada femminile Under 20 che, per il secondo anno consecutivo, si svolgera' proprio presso gli impianti Ge.Tur di Lignano il 19 novembre 2006.




Please wait...
...Please wait